Come raggiungere la Sardegna via mare

Vi state chiedendo perché dovreste visitare la Sardegna? Questa isola è il viaggio perfetto per chiunque ami il mare (sia in estate che in inverno), un mare caratterizzato da acque cristalline, che si muove sinuosamente verso spiagge con sabbia fine e bianca. Oltre a tutto questo però la Sardegna ha molto altro da offrire: zone montuose, perfette per chi ami entrare in contatto con la natura, tradizioni culinarie che si sono fortificate negli anni, raccontando una storia piena e complessa.

Raggiungere questo paradiso terrestre è possibile in diversi modi, anche se quello più appagante resta comunque il traghetto: sono tante le linee che permettano lo spostamento per via marittima, ma le più note sono per certo i traghetti SNAV per la Sardegna, la Grimaldi Lines, la Tirrenia di Navigazione, la Sardinia Ferries e la Moby Lines, che mettono in collegamento i porti di Genova, Livorno, Civitavecchia, Piombino e Napoli con l’isola sarda.

Per organizzare un viaggio in Sardegna è opportuno ottenere le giuste informazioni, cercando il perfetto equilibrio tra relax da viaggio e costi ridotti. E’ dunque consigliabile consultare le offerte, gli orari e i dettagli di partenza, evitando di organizzare una partenza durante il fine settimana, quando le richieste e i prezzi balzano spesso alle stelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *