Corsica: una meta imperdibili per ogni buon viaggiatore

La Corsica è un’isola incantevole, dai mille colori, che vi consentirà di conoscerla a fondo solamente se avrete il tempo e la pazienza di perdervi tra le sue strade scoscese, tra le sue spiagge da sogno, tra i suoi fitti boschi verdeggianti e tra i suoi paesini arroccati sulle montagne dominate dalle variopinte tinte della macchia mediterranea, che si affacciano su un mare dalle sfumature turchesi. La Corsica risplende anche del bianco candido delle sue spiagge e delle imponenti scogliere calcaree, in una suggestiva tavolozza di colori che risplendono ai raggi del sole.

Per raggiungere la Corsica in traghetto dall’Italia si può scegliere di imbarcarsi da Genova Bastia, Savona, Livorno, Piombino e Civitavecchia. In alternativa, si può partire dalla Francia. Gli scali marittimi di arrivo in Corsica sono Ajaccio, il capoluogo dell’isola, affacciato sull’omonimo golfo nella parte meridionale della Corsica; Bastia, nella parte nord-orientale dell’isola; Bonifacio, a sud; L’Île-Rousse, nell’Alta Corsica, dove potrete ammirare i famosi scogli rossi; Calvi e Porto Vecchio, nella parte sud-­orientale dell’isola, raggiungibili in traghetto o in automobile da Bonifacio, per i viaggiatori che traghettano dalla vicina Sardegna, o da Bastia per chi arriva da Livorno. La zona che va da Porto Nuovo a Calvì è caratterizzata da suggestive scogliere a picco sul mare, dove si celano incantevoli calette dalle tinte cangianti. Le principali compagnie di navigazione che offrono collegamenti marittimi in traghetto dall’Italia per la Corsica sono Saremar, CMN La Méridionale, Moby Lines e Corsica Ferries.

I collegamenti sono numerosi e frequenti da e per l’Italia, e ormai ogni compagnia di navigazione propone tariffe agevolate per varie soluzioni di viaggio, dalle sistemazioni in poltrona comfort o in cabina ai passaggi auto e pacchetti che possono variare in base al numero di passeggeri, al mezzo di trasporto imbarcato, alla sistemazione, alla data ed all’orario di partenza. Raggiungendo la Corsica in traghetto potrete comodamente imbarcare la vostra auto o la vostra moto e, una volta giunti a destinazione, raggiungere in totale autonomia la vostra meta.

In Corsica potrete scegliere la tipologia di vacanza più adatta alle vostre preferenze personali, privilegiando i percorsi naturalistici a contatto con la natura incontaminata, orientandovi verso il divertimento nelle località turistiche più animate e festaiole dell’isola, come Calvi e Saint Florent, o praticando le attività sportive più disparate, dal canyoning, all’equitazione, dal regatismo al trekking percorrendo, interamente o in parte, l’impervia dorsale dell’isola lungo il leggendario sentier de grande randonnée 20, altresì noto come GR 20, un percorso escursionistico che attraversa trasversalmente la Corsica da nord-ovest a sud-est.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *